Euro con aureola

euroLa Slovacchia manterrà le aureole sulle teste dei suoi santi patroni, Cirillo e Metodio, quando verranno effigiati sulle nuove moneta commemorative da due euro. La decisione è stata presa dal governo di centrosinistra nonostante un acceso dibattito a Bruxelles concluso con la richiesta da parte della Commissione di rinunciare alle aureole e al simbolo della doppia croce per non violare il principio di neutralità religiosa invocato da alcuni stati.

“Il ministero delle Finanze accoglie con favore l’approvazione della bozza di moneta con le aureole da parte del Consiglio dell’Unione europea” afferma una nota del ministero. Inizialmente Bratislava aveva accettato di rimuovere aureole e doppia croce, ma ha poi deciso di insistere con la versione originaria dei conio su pressione delle gerarchie della Chiesa cattolica locale e di alcune forze politiche.

Le monete saranno coniate il prossimo anno per commemorare il 1150esimo anniversario dell’arrivo dei fratelli bizantini Cirillo e Metodio nell’allora Grande Moravia, per diffondere il cristianesimo tra gli slavi e tradurre la Bibbia in antico slavo ecclesiastico. I due fratelli convinsero anche il papa Adriano II a introdurre la celebrazione della liturgia in antico slavo, avvicinando il cristianesimo alla popolazione.

http://www.buonanotizia.org/index.php?option=com_content&view=article&id=3581:slovacchia-marcia-indietro-governo-su-euro-santi-con-aureole&catid=28:esteri&Itemid=54

 

Paesi dell’area dell’euro (2012)

I 17 Stati membri dell’Unione europea che hanno adottato la moneta unica sono:
Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Slovacchia, Slovenia.

Paesi non partecipanti:
Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Lettonia, Lituania, Ungheria, Polonia, Romania, Svezia e Regno Unito fanno parte dell’UE ma per il momento non hanno introdotto la moneta unica.

EURO: Banconote e monete

http://www.ecb.int/euro/html/hires.it.html