Scuola quasi sufficiente

L’Ocse «promuove» la scuola italiana. Soprattutto per l’impegno dimostrato in questi anni. Sebbene le competenze degli studenti rimangano ancora al di sotto della media Ocse, il nostro è uno dei paesi che ha registrato «i più notevoli progressi» in matematica e scienze negli ultimi anni. 

Dal 2003 al 2012 i risultati ottenuti dagli studenti nei test «Pisa» sono migliorati di 20 punti in matematica e di 18 punti in scienze. Stabili, invece, ai livelli del 2000, le performance in lettura, che pure erano diminuiti a metà decennio. È quanto emerge dall’ultima indagine Ocse-Pisa sulle competenze dei quindicenni.

http://www.lastampa.it/2013/12/03/cultura/scuola/scuola-gli-studenti-del-triveneto-tra-i-pi-bravi-al-mondo-in-matematica-tJ5JZnn58gqevOSnjHoVDK/pagina.html

OCSE PISA 2012 -SINTESI DEI RISULTATI PER L’ITALIA

http://www.invalsi.it/invalsi/ri/pisa2012/rappnaz/Sintesi_OCSE_PISA_2012.pdf