La BCE taglia i tassi

Il tasso d’interesse di riferimento scende al minimo storico in Europa: la Banca centrale europea ha tagliato di 25 punti  base, dallo 0,75% allo 0,50%. Una decisione a lungo attesa e sofferta  – alla fine assunta a maggioranza e non all’unanimità – resa inevitabile dal calo generalizzato dell’inflazione nell’ Eurozona, dalla debolezza dell’ economia.  Si tratta del quarto taglio consecutivo dal settembre del 2011 e arriva dopo dieci mesi di pausa. L’ultimo intervento sui tassi era stato nel luglio del 2012. …

Il taglio dei tassi «dovrebbe sostenere la ripresa più in là» nel corso dell’anno, ha affermato Mario Draghi in conferenza stampa, ribadendo quanto già detto più volte e cioè che l’economia tenderà ad assestarsi solo nella seconda parte del 2013 .

http://www.corriere.it/economia/13_maggio_02/Bce-taglia-tassi_524f0534-b31f-11e2-b198-926b52542ff3.shtml

inflazione e tasso di interesse bce